Rif. Cesare Battisti

Pianoro della Gazza - 1265 m

 

Itinerario n.120

 

E' un riposante camminare in quota che procede nella prima parte lungo una mulattiera e poi lungo una strada sterrata. Congiunge due località già sede di due rifugi attraverso un percorso gradevole e distensivo, quando non sia disturbato dal traffico motorizzato, soprattutto nelle stagioni intermedie.

Si parte dal rif. Battisti (m 1265) imboccando la mulattiera che, procedendo prima in direzione Sud e poi Sud-Est, congiuntamente con l'it. 121, taglia orizzontalmente i costoloni mugosi e i solchi detritici del Monte Zevola fino a portarsi sotto il canalone che scende dal Passo Ristele, poco oltre il quale (m 1297, ore 0,20) a destra devia l'it. 121 che raggiunge il Passo stesso.

Di qui si piega decisamente verso Nord-Est e si procede in leggera discesa fino a raggiungere Malga Rove Alta, dove inizia la strada sterrata. Lungo di essa, sfiorando diverse malghe e prendendo a destra al bivio di Casare Asnicar (m 1046), si giunge alla Conca di Pizzegoro (m 1019, ore 2.30).

 

 

 

 

 

Webcam

Webcam installata sul Rifugio.

Vista: Monte Fumante.

___________________________